Il corpo e l'anima, da Donatello a Michelangelo. Scultura italiana del Rinascimento

Curatori: Marc Bormand (Parigi, Museo del Louvre, conservatore del dipartimento di sculture), Beatrice Paolozzi Strozzi (Firenze, già direttrice del Museo del Bargello), Francesca Tasso (Milano, Conservatore responsabile delle Raccolte Artistiche del Castello Sforzesco) 
 
La mostra, in collaborazione con il Museo del Louvre, è dedicata alla scultura italiana del Rinascimento, da Donatello a Michelangelo (1460-1520 circa). L’esposizione si propone di evidenziare, attraverso la scultura, in dialogo con le altre arti (pittura, disegni, oggetti d’arte), i principali temi che percorrono l’arte italiana nella seconda metà del Quattrocento, fino ad arrivare al momento di apogeo del Rinascimento, con uno dei maggiori creatori della storia dell’arte, Michelangelo.  

The exhibition, organized with the Louvre Museum, is dedicated to Italian Renaissance sculpture, from Donatello to Michelangelo (1460 – 1520 c.), as seen in dialogue with the other arts (painting, drawing, objets d’art), highlighting the main themes of Italian art in the second half of the fifteenth century, until the culmination of the Renaissance, with one of the most key figures in art history, Michelangelo. 
 
L’esposizione si terrà prima al Museo del Louvre, dal 22 ottobre 2020 al 18 gennaio 2021
Per saperne di più: https://www.louvre.fr/expositions/le-corps-et-l-amede-donatello-michel-a...

Eventi e news